QUESTIONARIO EUSALP

CONSULTAZIONE PUBBLICA ON LINE : QUESTIONARIO
L’obiettivo generale della strategia dell’Unione europea per la regione alpina (EUSALP) è quello di promuovere una prosperità durevole nelle regioni alpine, stimolando la loro competitività e capacità di innovazione, migliorando la connettività e preservando il loro patrimonio naturale e culturale.
Questa consultazione pubblica si indirizza non solo ai soggetti direttamente coinvolti ma a tutti i cittadini interessati da questa regione. Di conseguenza, le Sue idee, commenti e pareri sono essenziali per la progettazione ed attuazione di questa strategia.
Questi elementi permetteranno di elaborare una EUSALP sulla base della realtà della regione, stabilendo obiettivi appropriati e rispondendo in modo pragmatico alle necessità concrete di questa regione.

L’obiettivo generale della strategia dell’Unione europea per la regione alpina (EUSALP) è quello di promuovere una prosperità durevole nelle regioni alpine, stimolando la loro competitività e capacità di innovazione, migliorando la connettività e preservando il loro patrimonio naturale e culturale.

Questa consultazione pubblica si indirizza non solo ai soggetti direttamente coinvolti ma a tutti i cittadini interessati da questa regione. Di conseguenza, le Sue idee, commenti e pareri sono essenziali per la progettazione ed attuazione di questa strategia.

Questi elementi permetteranno di elaborare una EUSALP sulla base della realtà della regione, stabilendo obiettivi appropriati e rispondendo in modo pragmatico alle necessità concrete di questa regione.

SEZIONE 1 : INFORMAZIONI GENERALI

SEZIONE 1 : INFORMAZIONI GENERALI

1. Si prega di precisare a che titolo si intende rispondere:*

1. Si prega di precisare a che titolo si intende rispondere:*

Si prega di precisare*
2. Indicare il suo nominativo e, se rilevante, quello della sua organizzazione.*

2. Indicare il suo nominativo e, se rilevante, quello della sua organizzazione.*

3. Se la sua organizzazione è iscritta al registro della trasparenza, si prega di indicare il relativo numero di registrazione.

3. Se la sua organizzazione è iscritta al registro della trasparenza, si prega di indicare il relativo numero di registrazione.

4. Indicare il Paese di residenza*

4. Indicare il Paese di residenza*

Specificare*
5. Indicare l’indirizzo di posta elettronica*

5. Indicare l’indirizzo di posta elettronica*

This is not a valid e-mail address!

6. Qual è il suo livello di informazione sulla strategia europea per la regione alpina?*

6. Qual è il suo livello di informazione sulla strategia europea per la regione alpina?*

7. Qual è il suo livello di informazione sulle strategie macro regionali dell’Unione europea?*

7. Qual è il suo livello di informazione sulle strategie macro regionali dell’Unione europea?*

SEZIONE 2: DOMANDE SUL QUADRO GENERALE

SEZIONE 2: DOMANDE SUL QUADRO GENERALE

1. A Suo parere, per sfruttare al meglio il potenziale della Regione Alpina, quali sono i principali temi sui quali promuovere la cooperazione che non possono essere affrontati in modo adeguato al momento?*

1. A Suo parere, per sfruttare al meglio il potenziale della Regione Alpina, quali sono i principali temi sui quali promuovere la cooperazione che non possono essere affrontati in modo adeguato al momento?*

1,000 character(s) maximum

2. Quali sono le principali sfide e quali sono i principali ostacoli per affrontare questi temi?*

2. Quali sono le principali sfide e quali sono i principali ostacoli per affrontare questi temi?*

1,000 character(s) maximum

3. Quali politiche sono più rilevanti? Quali politiche UE dovrebbero essere prioritarie?*

3. Quali politiche sono più rilevanti? Quali politiche UE dovrebbero essere prioritarie?*

1,000 character(s) maximum

4. A Suo avviso, in quale modo la EUSALP potrebbe migliorare la capacità di azione della Regione Alpina di reagire alle sfide comuni? (Si prega di specificare alcuni risultati che ci si aspetta dalla sua attuazione)*

4. A Suo avviso, in quale modo la EUSALP potrebbe migliorare la capacità di azione della Regione Alpina di reagire alle sfide comuni? (Si prega di specificare alcuni risultati che ci si aspetta dalla sua attuazione)*

1,000 character(s) maximum

5. Secondo Lei, quali sarebbero i vantaggi derivanti da EUSALP a livello europeo?*

5. Secondo Lei, quali sarebbero i vantaggi derivanti da EUSALP a livello europeo?*

1,000 character(s) maximum

SEZIONE 3: PORTATA ED OBIETTIVI DI EUSALP

SEZIONE 3: PORTATA ED OBIETTIVI DI EUSALP

Per rispondere alle domande seguenti, si noti che le azioni ed i progetti proposti devono
(a) riguardare la regione alpina
(b) avere un impatto positivo per i cittadini, le imprese e l’ambiente
(c) essere realizzabili nel breve o medio termine

Per rispondere alle domande seguenti, si noti che le azioni ed i progetti proposti devono

(a) riguardare la regione alpina

(b) avere un impatto positivo per i cittadini, le imprese e l’ambiente

(c) essere realizzabili nel breve o medio termine

1. Secondo lei, quali sono i principali obiettivi sui quali EUSALP dovrebbe concentrarsi? (Selezionare un massimo di tre obiettivi per pilastro)

1. Secondo lei, quali sono i principali obiettivi sui quali EUSALP dovrebbe concentrarsi? (Selezionare un massimo di tre obiettivi per pilastro)

1° Pilastro. Favorire la crescita sostenibile e promuovere l’innovazione nelle Alpi: dalla teoria alla pratica, dai centri di ricerca alle imprese. 

1° Pilastro. Favorire la crescita sostenibile e promuovere l’innovazione nelle Alpi: dalla teoria alla pratica, dai centri di ricerca alle imprese. 

at most 3 choice(s)

2° Pilastro. Connettività per tutti: alla ricerca di uno sviluppo territoriale equilibrato attraverso modelli di mobilità ecocompatibili, sistemi di trasporti, servizi di comunicazione ed infrastrutture.

2° Pilastro. Connettività per tutti: alla ricerca di uno sviluppo territoriale equilibrato attraverso modelli di mobilità ecocompatibili, sistemi di trasporti, servizi di comunicazione ed infrastrutture.

at most 3 choice(s)
3° Pilastro. Garantire la sostenibilità nella Regione Alpina: conservazione del patrimonio alpino e promozione ad un uso sostenibile delle risorse naturali e culturali.

3° Pilastro. Garantire la sostenibilità nella Regione Alpina: conservazione del patrimonio alpino e promozione ad un uso sostenibile delle risorse naturali e culturali.

at most 3 choice(s)
2. Ha proposte da suggerire?

2. Ha proposte da suggerire?

1,500 character(s) maximum

3. Fra gli obiettivi sopramenzionati, quali secondo lei non possono essere realizzati alle condizioni attuali ma potrebbero esserlo grazie ad una strategia macro-regionale integrata? (Selezionare al massimo 3 obiettivi per pilastro)

3. Fra gli obiettivi sopramenzionati, quali secondo lei non possono essere realizzati alle condizioni attuali ma potrebbero esserlo grazie ad una strategia macro-regionale integrata? (Selezionare al massimo 3 obiettivi per pilastro)

1,500 character(s) maximum

4. Indichi per favore azioni o progetti concreti (a livello europeo, nazionale, regionale o locale) che potrebbero contribuire a realizzare gli obiettivi di EUSALP a breve o medio termine

4. Indichi per favore azioni o progetti concreti (a livello europeo, nazionale, regionale o locale) che potrebbero contribuire a realizzare gli obiettivi di EUSALP a breve o medio termine

Pilastro 1

Pilastro 1

Azione/progetto 1:

Azione/progetto 1:

3,000 character(s) maximum

Azione/progetto 2:
Azione/progetto 2:
3,000 character(s) maximum

Pilastro 2

Pilastro 2

Azione/progetto 1:

Azione/progetto 1:

3,000 character(s) maximum

Azione/progetto 2:
Azione/progetto 2:
3,000 character(s) maximum

Pilastro 3

Pilastro 3

Azione/progetto 1:

Azione/progetto 1:

3,000 character(s) maximum

Azione/progetto 2:

Azione/progetto 2:
3,000 character(s) maximum

5. Altri commenti

5. Altri commenti
1,000 character(s) maximum

DOMANDE RELATIVE A CIASCUN PILASTRO

    DOMANDE RELATIVE A CIASCUN PILASTRO

Pilastro 16. Quali sono i principali ostacoli ancora da superare  in termini di mobilità di lavoratori, studenti e idee nella Regione?

Pilastro 1
6. Quali sono i principali ostacoli ancora da superare  in termini di mobilità di lavoratori, studenti e idee nella Regione?

1,000 character(s) maximum

7. Quali sono le principali sfide affinché la Regione Alpina rimanga competitiva nel futuro?

7. Quali sono le principali sfide affinché la Regione Alpina rimanga competitiva nel futuro?

1,000 character(s) maximum

Pilastro 28. Quali sono le principali sfide per la Regione Alpina in termini di connettività?

Pilastro 2
8. Quali sono le principali sfide per la Regione Alpina in termini di connettività?

1,000 character(s) maximum

Pilastro 39. Quali sono le principali sfide per garantire la sostenibilità nella Regione Alpina?

Pilastro 3
9. Quali sono le principali sfide per garantire la sostenibilità nella Regione Alpina?

1,000 character(s) maximum

SEZIONE 4: PRINCIPI DI PROGETTAZIONE E ATTUAZIONE

SEZIONE 4: PRINCIPI DI PROGETTAZIONE E ATTUAZIONE

1. Secondo Lei, perché gli esistenti meccanismi di cooperazione oltre i confini nazionali devono essere migliorati nella Regione Alpina? Quali sono gli ostacoli alla cooperazione che una Strategia Macro-regionale dovrebbe cercare di superare?

1. Secondo Lei, perché gli esistenti meccanismi di cooperazione oltre i confini nazionali devono essere migliorati nella Regione Alpina? Quali sono gli ostacoli alla cooperazione che una Strategia Macro-regionale dovrebbe cercare di superare?

1,500 character(s) maximum

2. Come si deve gestire il coordinamento delle diverse politiche (comunitarie, nazionali e regionali)? Quali strutture di governance dovrebbero essere previste nella Regione al fine di garantire un più efficace coordinamento tra le parti coinvolte?

2. Come si deve gestire il coordinamento delle diverse politiche (comunitarie, nazionali e regionali)? Quali strutture di governance dovrebbero essere previste nella Regione al fine di garantire un più efficace coordinamento tra le parti coinvolte?

1,500 character(s) maximum

3. Chi potrebbero essere i principali soggetti interessati ad una migliore cooperazione e relativo coordinamento nella Regione Alpina nei prossimi anni? Chi dovrebbe avere la responsabilità ultima per il raggiungimento dei risultati nell’ambito della nuova Strategia, e quali potrebbero essere i soggetti principali responsabili per le decisioni?

3. Chi potrebbero essere i principali soggetti interessati ad una migliore cooperazione e relativo coordinamento nella Regione Alpina nei prossimi anni? Chi dovrebbe avere la responsabilità ultima per il raggiungimento dei risultati nell’ambito della nuova Strategia, e quali potrebbero essere i soggetti principali responsabili per le decisioni?

1,500 character(s) maximum

4. Eventuali ulteriori commenti

4. Eventuali ulteriori commenti

1,500 character(s) maximum