Macro Regione Alpina

Suddivisione Orografica Internazionale Unificata

Grotte di Chauvet (Rhône-Alpes (FR)) 33.000/29.000 a.C. scoperte 1994

Centro di documentazione (you can change the language)

L'Istituzione della MACROREGIONE è soggetta a due ipotesi prioritarie. La prima è all'interno della politica dell'Unione Europea, e si avvale di una frazione dei finanziamenti considerevoli della UE, per lo sviluppo del territorio e la formazione della forza lavoro, chiamati Fondi Strutturali. A tal fine si veda l'apposito sito (v. link sopra). Da questo punto di vista la Macro Regione Alpina tramite l'accordo di Grenoble firmato nell'Ottobre 2013, è ufficialmente una nuova realtà della UE, la quale comprende rispettivamente Austria, Francia, Germania, Italia, Principato del Liechtenstein, Slovena e Svizzera. Questa Macro Regione Alpina prenderà l'avvio operativo a metà del 2015 (v. Sezione Macroregioni UE). La seconda ipotesi prevede una modifica della Costituzione italiana, per introdurre il concetto e la formazione di eventuali Macro Regioni all'interno del territorio nazionale. A tal fine sono state raccolte le 50.000 firme necessarie per istruire un apposito Referendum (v. video nella Sezione Normativa). La consegna ufficiale è avvenuta nell'aprile del 2013 e siamo in attesa di assistere allo svolgersi degli eventi. La richiesta di questo Referendum prevede anche l'opzione, dibattuta nelle ultime elezioni regionali, di trattenere il 75 % delle tasse pagate nelle Regioni che eventualmente possono costituire dette Macro Regioni. In definitiva si può affermare che la Macro Regione Alpina made in UE è un dato di fatto con risultati che inizieranno a comparire dopo la metà del 2015, mentre quella nazionale, cioè quella made in Italy è in fieri.
Per navigare nel presente sito si possono utilizzare i menu degli argomenti posti sia in alto delle schermate sia a fianco delle pagine, e inoltre per facilitare la consultazione dei contenuti è stata realizzata un'apposita pagina chiamata INDICE (menu in alto), tramite la quale si visionano i vari argomenti cliccando sul nome di interesse, compresa l'opzione del FORUM, in cui tutti possono intervenire (v. in alto le regole). Le pagine a loro volta presentano dei legami con la pagina principale onde ritornare indietro, e possono essere lette nelle cinque lingue della Macro Regione Alpina (v. pulsante a fianco). Grazie e ricordatevi delle donazioni (v. pulsante donate). You can read the site in English, French, German and Slovano. Click change language. [Index / Select Language, right]. //// Vous pouvez lire le site en anglais, français, allemand et slovano. Cliquez changer la langue. [Index / Select Language, à droite].//// Sie können die Website in Englisch, Französisch, Deutsch und Slovano lesen. Klicken Sie auf Sprache ändern. [Index / Select Language, rechts]. //// Si lahko preberete na spletno stran v angleščini, francoščini, nemščini in slovano. Kliknite jezik spremembe. [Index / select language, prav].